×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Wednesday, 22 May 2013 12:36

25° ANNIVERSARIO DALLA SCOMPARSA DI GIORGIO ALMIRANTE

Written by
Rate this item
(6 votes)

Riportiamo fedelmente quanto espresso dai Segretari di Grande Sud

di Salice Antonella Persano e

di Guagnano Rossella Manno

 

 

25° ANNIVERSARIO DALLA SCOMPARSA DI GIORGIO ALMIRANTE

IL RICORDO PER IL FUTURO DI UNA DESTRA UNITA

 

Il Circolo GRANDE SUD di Salice Salentino unitamente a quello di Guagnano oggi in particolare ricorda Giorgio Almirante nel 25° anniversario della sua scomparsa.

 

 

Non è un ricordo dovuto né retorico ma il punto di partenza di un progetto politico ambizioso.

Un omaggio doveroso che si dovrebbe fare nel ricordo di Almirante sarebbe quello di dar vita ad una destra vera ed unita che si ritrovi nei valori che come segretario dell’Msi Almirante aveva sempre indicato.

In questi mesi il gruppo di GRANDE SUD Salice-Guagnano ha discusso al proprio interno il futuro politico locale con uno sguardo bene attento alle vicende nazionali.

 

Si è commentato insieme l’attuale governo di emergenza nazionale che vede PD e PDL governare insieme ma che fa emergere differenze di valori e di programmi che non potranno far durare a lungo l’attuale governo.

 

Di questo ne sono consapevoli gli italiani ed i governanti così come ne è fortemente convinto il Presidente della Repubblica eletto per emergenza politica perché PD e PDL non sono stati in grado di esprimere un nuovo Capo dello Stato.

Noi pensiamo che i partiti di governo (PD e PDL) oggi si stanno ricostruendo come partito unico di centro spogliati dei valori e dei programmi della sinistra, che infatti è all’opposizione del Governo, e della Destra entrambi quindi totalmente assenti dalla partecipazione alle scelte legislative e programmatiche del Governo.

 

Nel quadro politico nazionale manca una Destra, manca l’affermazione dei valori e dei programmi di una Destra attuale, moderna, italiana ed europea.

Pensiamo che l'Italia e l'Europa hanno bisogno di una Destra Unita e per questo nel nostro piccolo in riunioni del direttivo di GRANDE SUD Salice-Guagnano con i nostri dirigenti nazionali abbiamo voluto manifestare a loro l’esigenza di ricostruire un Partito Nazionale di Destra insieme a tutti coloro i quali si riconoscono nei valori e nei programmi della Destra, del percorso politico e culturale di ALLEANZA NAZIONALE ingiustamente e bruscamente interrotto con lo scioglimento del partito messo in atto per decisione monocratica da Gianfranco Fini nel 2009.

Il primo importante passo a livello nazionale è stato compiuto Giovedì 16 Maggio u.s. a Palermo dove tutti i nostri dell’MSI prima e poi di Alleanza Nazionale si sono ritrovati a parlare, o meglio tornare a parlare, di Destra.

 

A Palermo è stato tracciato un percorso politico unitario della destra con Francesco Storace, Mimmo Nania, Roberto Menia, Adolfo Urso, Gennaro Malgieri, Adriana Poli Bortone, Pasquale Viespoli ed altri nomi eccellenti della storia della Destra Italiana, esponenti politici nazionali che rimasti orfani di Alleanza Nazionale in questi anni hanno fatto percorsi diversi in movimenti e partiti senza mai rinnegare i valori fondanti della destra dal dopoguerra ad oggi e la storia politica di ognuno.

 

Tutti insieme ed altri che si sono dichiarati disponibili a questo nuovo percorso politico si ritroveranno a Ferrara tra pochi giorni per rinnovare e rinforzare le fila di una Destra unita che vuole tornare a rappresentare quella grande fetta di elettorato prima dell’MSI e poi delusa dallo scioglimento di AN e dalla frammentazione della Destra.

 

Noi ricordiamo Giorgio Almirante perché mai come oggi è attualissimo il suo pensiero e la sua lungimirante visione politica a partire dal presidenzialismo che Almirante aveva fortemente ipotizzato all’interno di un quadro istituzionale di nuova Repubblica.

Per questo GRANDE SUD ha iniziato da tempo la raccolta firme per la Petizione Popolare lanciata dal nostro Presidente Nazionale Adriana Poli Bortone per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica.

 

GRANDE SUD Salice-Guagnano ha raccolto centinaia e centinaia di firme grazie al lavoro generoso ed impegnativo porta a porta di tutti gli amici del gruppo.

 

I cittadini hanno risposto prontamente e positivamente, manifestando delusione per i partiti che hanno dato uno spettacolo politico poco piacevole in occasione delle elezioni del Presidente della Repubblica, e dichiarando il proprio indiscutibile consenso nel diventare elettori-protagonisti nella scelta del Capo dello Stato.

 

Quello di un grande partito nazionale di Destra è un percorso che sta già dando emozioni, creando nuovi entusiasmi, rinnovato spirito di militanza e tanta voglia di discutere la Politica nei luoghi di una volta, le sezioni, le piazze e tra la gente, tanta voglia dei giovani di allenarsi a parlare di politica attraverso percorsi seri di formazione politica che sono già in cantiere.

 

Noi ringraziamo il Presidente Nazionale di GRANDE SUD Adriana Poli Bortone per aver fatto propria l’esigenza di ricostruire un nuovo grande partito nazionale di Destra partita nel piccolo di un gruppo politico di Salice e Guagnano.

E ricordiamo ancora una volta gli insegnamenti, le battaglie politiche ed i valori che ci ha trasmesso un grande uomo politico quale è stato Giorgio Almirante che per questo è un uomo ancora vivo in mezzo a noi.

 

Salice Salentino 22 Maggio 2013                              Il Segretario di Grande Sud-Salice

                                                                                              Antonella Persano

 

Guagnano 22 Maggio 2013                                       Il Segretario di Grande Sud-Guagnano

                                                                                              Rossella Manno

Read 1123 times Last modified on Wednesday, 22 May 2013 12:54

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi613
Ieri597
Total254903

Who Is Online

4
Online

20 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account