×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Friday, 17 May 2013 16:55

Assessore Paolo Quaranta chiarisce la situazione cimitero

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Salice Salentino, dura precisazione dell'Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Quaranta.

Queste le sue dichiarazioni:

 

L'ampliamento del cimitero si è reso necessario a causa della mancanza di loculi comunali e di spazi all'interno dei campi di inumazione, inoltre, oltre 70 cittadini hanno fatto richiesta di assegnazione in concessione di una cappella gentilizia o monumentino. 

 

Dopo aver attentamente vagliato le diverse soluzione, si è deciso di ampliare il cimitero comunale utilizzando una parte dell'ampio parcheggio esistente per motivi di economicità. Infatti, l'unica alternativa possibile sarebbe stata quella di prevedere l'ampliamento sul lato del cimitero in direzione Novoli, ma tale intervento non sarebbe stato sostenibile economicamente sia per il costo dell'esproprio sia per il costo dei lavori da eseguire, considerato anche  che tra l'attuale piano del cimitero ed il terreno confinante ci sono circa tre metri di dislivello. 

 

E', invece, intendimento di questa Amministrazione, in futuro realizzare una porzione di parcheggio nelle zone antistati l'ingresso.

 

Ci rendiamo conto che a qualcuno può dare fastidio vedere realizzati gli obiettivi programmati da questa Amministrazione, tant'è che la delusione non riesce a far nemmeno comprendere che tra il dicembre 2011 (mese in cui è nata l'idea di realizzare l'opera) ed aprile 2013 (mese di inizio dei lavori) non sono trascorsi TRE anni. 

 

Come molti sapranno il tempo perso è da addebitare solo ai ricorsi presentati da due delle ditte che hanno patecipato alla gara.

 

In conclusione riteniamo, anche in questo caso, di aver operato solo ed esclusivamente per il bene dei cittadini, siamo sicuri che questi ultimi accetteranno di buon grado  la perdita di poche decine di posti auto sapendo che l'opera permetterà a molti di riuscire a realizzare la tanto attesa dimora per i proprio congiunti defunti.

Read 1397 times Last modified on Friday, 17 May 2013 17:12

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi21
Ieri652
Total253086

Who Is Online

3
Online

18 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account