×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 79

Tuesday, 30 April 2013 14:11

1 Maggio: Festa dei Lavoratori

Written by
Rate this item
(0 votes)


Il 1° maggio arriva in Italia la Festa dei Lavoratori che ricorda l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori come l'orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore.
L'origine della festa ha luogo negli Stati Uniti. Incomincia con una manifestazione organizzata dai Cavalieri del lavoro a New York il 5 settembre 1882. Due anni dopo venne deciso che l'evento avesse una cadenza annuale. Altre organizzazioni sindacali affiliate all'Internazionale dei lavoratori suggerirono poi il primo maggio come data della festività.


Questa data divenne definitiva dopo i gravi incidenti accaduti nei primi giorni di maggio del 1986 davanti ad una fabbrica di macchine agricole dove alcuni manifestanti furono uccisi da alcuni poliziotti che fecero fuoco per reprimere l'assembramento.
Inoltre furono condannati a morte operai, organizzatori sindacali e anarchici per l’organizzazione dello sciopero.
La data del primo maggio fu adottata in Canada nel 1894.
In Europa la festività del primo maggio arriva a Parigi nel 1889 e viene ufficializzata dai delegati socialisti della Seconda Internazionale.
In Italia a piede due anni dopo. Un ricordo di questa data è la rivista “La Rivendicazione”, pubblicata a Forlì, che riportava la seguente frase: "Il primo maggio è come parola magica che corre di bocca in bocca, che rallegra gli animi di tutti i lavoratori del mondo, è parola d’ordine che si scambia fra quanti si interessano al proprio miglioramento".
Durante il fascismo la festa fu soppressa e si preferì festeggiare la Festa del lavoro italiano il 21 aprile in coincidenza con il Natale di Roma, ma fu ripristinata subito dopo la fine del conflitto mondiale, nel 1945.
Anche nella storia Italiana però ci sono ricordi negativi in questa data. Nel 1947 la ricorrenza venne funestata a Portella della Ginestra (PA), quando la banda del criminale Salvatore Giuliano sparò su un corteo di circa duemila lavoratori in festa, dove vennero uccise undici persone e ferite una cinquantina.
Oggi il primo maggio è una festa nazionale e viene ricordata con un grande concerto a Roma, nato nel 1990, organizzato dal comune e i sindacati confederali CGIL, CISL e UIL che dura tutto il giorno e al quale partecipano molti gruppi musicali e cantanti.

Read 7102 times Last modified on Tuesday, 30 April 2013 14:18

Laureata in Ingegneria Informatica presso l’Università del Salento attualmente lavora in una azienda di consulenza di Lecce. Tra le sue passioni, oltre alla tecnologia, ci sono gli animali e la natura, infatti uno dei suoi passatempi preferiti sono i documentari. Un altro aspetto della sua personalità sono i libri, principalmente gialli ed horror.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi658
Ieri662
Total227251

Who Is Online

2
Online

26 November 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

24 November 2020
Cartoline non spedite
Ci siamo. Nell'ultima settimana di novembre, con un discreto ritardo, finalmente in tv abbiamo la prima pubblicità dei panettoni. Ci stavamo preoccupando. Mia sorella aveva addirittura ipotizzato che fosse per un motivo etico e morale: niente pubblic...
17 November 2020
Cartoline non spedite
Ci sono certi gesti che arrivano inaspettati (nonostante tutto il bene che ci sia dietro), come un pacco da Madrid, mentre stai seguendo una lezione in questa bruttissima modalità online, che non ti permette né di scambiarti occhiate d'intesa o di di...
10 November 2020
Cartoline non spedite
Qualche anno fa andai a teatro a vedere lo spettacolo "Le relazioni pericolose", conto aperto tra la marchesa di Merteuil e il visconte di Valmont, dall'omonimo romanzo di Choderlos de Laclos. Una Elena Bucci così superba che mi fece venire voglia di...
03 November 2020
Cartoline non spedite
In questi giorni, si è parlato di indispensabili e sacrificabili, ma soprattutto di "assenza spettacolare". Questa è una cartolina vuota, di protesta silenziosa, tanto a chi importa, non è un bene di prima necessità. ...
27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account