×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 93

Wednesday, 24 April 2013 09:35

TESI DI LAUREA GETTATE TRA I RIFIUTI:SCANDALO ALL'ECOTEKNE

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Il simbolo del duro lavoro, del sacrificio , della pazienza , e di un traguardo che si avvicina sempre più è stato brutalmente sconsacrato,e vigliaccamente denigrato.

Tutto è successo nella giornata di ieri quando improvvisamente è apparsa sulla pagina Facebook "Spotted -Unile", ritrovo di numerosi studenti di tutta l'Università , una foto compromettente che ritraeva un mucchio di tesi di laurea minuziosamente rilegate gettate casualmente tra i rifiuti in uno dei cassonetti del complesso " Ecotekne" dell'Università del Salento.

Alla sconvolgente foto era allegata una frase significativa: "Un lavoro che ti porta via tempo, soldi e pazienza... per poi vederla finire in un bidone della spazzatura".

Tutti gli studenti si dicono esterrefatti e disgustati da questa storia alla quale l'Università ha prontamente risposto che non era al corrente di una simile procedura.

"Non sappiamo cosa sia successo - queste sono state le parole del manager didattico della Facoltà di Economia Angela Montinaro -"quello che posso assicurare è che non è questa la prassi".

Notizia shock che ha letteralmente indignato tutto il mondo universitario leccese il quale aspetta risposte più esaurienti sulla faccenda

 

Read 955 times

Laureata in "Scienza e Tecniche Psicologiche" all'Università del Salento. Da grande vorrebbe fare la psicoterapeuta o la scrittrice. Ama leggere qualsiasi cosa le capiti per le mani ma predilige i grandi classici della letteratura. Attualmente è tiratrice della squadra di carabina presso Poligono di Lecce.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi10
Ieri663
Total207967

Who Is Online

2
Online

20 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
08 September 2020
Cartoline non spedite
La protagonista di oggi è Francesca Romana Cillo, 42 anni, insegnante precaria di storia e filosofia, sebbene già abilitata e con un concorso alle spalle. Vive a Lecce, ma l'unica cosa che ama di questa città è la squadra di calcio, di cui ...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account