Tecnologia
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 03 Aprile 2017 12:33

Moraglia confermato alla guida della Fistel Cisl di Puglia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Oronzo Moraglia confermato alla guida della Fistel Cisl di Puglia, come segretario della categoria dell'informazione, dello spettacolo e delle telecomunzioni. A confermare Moraglia, sono stati i giovani che hanno preso parte all'assemblea come delegati delle maggiori aziende del settore.Negli ultimi anni – osserva Moraglia – la Fistel si è arricchita di tanti nuovi giovani iscritti che si sono affacciati per la prima volta alla partecipazione sindacale a testimonianza di vitalità e energia nell’impegno sociale che svolgiamo in aziende in cui è altissima la presenza di giovani under 30. I settori che rappresentiamo – aggiunge – sono caratterizzati da un mondo del lavoro in rapida trasformazione che richiede da una parte competenze specifiche sulla digitalizzazione, sulle nanotecnologie, e dall’altra le competenze trasversali richieste dal lavoro in rete e in team che l’evoluzione tecnologica porta con sé”. Le aziende dove operano i delegati della Fistel Cisl sono note anche al di fuori dei confini della Puglia:Teleperformance, Comdata, Transcom, Call&Call, Network Contacts ed Exprivia Projects. E poi ancora Tim, Vodafone, l’Istituto Poligrafico della Zecca dello Stato di Foggia e le Fondazioni lirico sinfoniche e Istituzioni Orchestrali, l’emittenza privata e le crisi aziendali di Studio Cento, Telerama, Canale 8, e Telenorba. E per quanto riguarda l'editoria, il più grande quotidiano di Puglia, "La Gazzetta del Mezzogiorno". Purtroppo afferma Daniela Fumarola, segretario generale della Cisl Puglia Basilicata, è un ambiente dove coesistono professionalità, innovazione tecnologica e salari sottodimensionati.Infatti è proprio il precariato e le basse retribuzioni a fare da contorno all'impegno che mettono i giovani di queste aziende per creare un loro futuro. Ottimista è Vito Vitale, segretario generale della Fistel Cisl nazionale, il quale si dice entusiasta del risultato e quindi del lavoro svolto in questi ultimi anni.La squadra di Moraglia si completa con il Segretario aggiunto, Francesco Mallardi, e dei membri di segreteria Giusi Pezzulla, Gianni Bramato e Gianfranco Laporta.

Letto 1097 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi2
Ieri126
Questa Sett.641
Questo Mese3167
Totale1536178

Sabato, 24 Agosto 2019 00:43

Chi è on line

Abbiamo 259 visitatori e nessun utente online