Sociale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 03 Novembre 2017 12:22

4 novembre: tra ricordo e commemorazione

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Una giornata celebrativa tutta italiana quella del 4 novembre in cui ricade la commemorazione della vittoria italiana nella prima guerra mondiale.

Il 4 novembre 1918 terminava il 1° conflitto mondiale, un evento che ha segnato in modo profondo la storia italiana, il ricordo della firma dell'armistizio siglato a Villa Giusti​ con l'Impero austro-ungarico e che oggi è dedicata oltretutto alle Forze Armate.

Il Comune di Salice Salentino, nell'occasione della ricorerrenza, ha organizzato un evento che unisce  istituti scolastici, associazioni e artisti.

Domani, alle ore 17.15, avverrà il raduno presso il palazzo comunale per poi spostarsi preso la Chiesa Matrice "Santa Maria Assunta" per la celebrazione della Santa Messa. Subito dopo la celebrazione il corteo si sposterà presso il Monumento dei Caduti dove sarà depositata la corona d'alloro e suonato "Il Silenzio". All'evento organizzato dall'Amministrazione Comunale parteciperà l'Istituto Comprensivo di Salice Salentino con la lettura di poesie da parte degli alunni delle classi quinte, Nicoletta Leuzzi (giovane di Carmiano con padre Salicese)vincitrice con la poesia “Il Sogno” del 4° posto del concorso nazionale “La Grande Guerra” dedicata al nonno Cosimo Leuzzi (Salicese combattente durante la grande guerra), auto militari d’epoca con figuranti in divisa e l’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Salice “APP. Sc. Giuseppe PALOMBO M.O.V.C.”.

A chiusura della manifestazione ci sarà un intervento del Sindaco Tonino Rosato ; "L'amministrazione Comunale è fiera e orgogliosa di celebrare la Giornata del 4 Novembre che merita sempre di essere ricordata per riflettere sugli ideali di patria, unità ed indipendenza del popolo italiano." sostiene l'Assessore ai Servizi Sociali Paola Galizia "Onorare i nostri concittadini che hanno perso la vita nelle due guerre mondiali ci sembra un gesto di rispetto e coinvolgere le scolaresche assume un significato importante: creare un legame tra i passato e il futuro perchè nelle nuove generazioni possano attecchire quegli stessi valori comuni e rinnovare in loro il rifiuto alla guerra e alla violenza in genere."

 

 

Letto 372 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Novembre 2017 14:16

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Valentina Capoccia

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi362
Ieri386
Questa Sett.1938
Questo Mese13992
Totale1359445

Venerdì, 17 Novembre 2017 22:21

Chi è on line

Abbiamo 223 visitatori e nessun utente online