Sociale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Domenica, 30 Luglio 2017 14:14

"Calici di stelle", il 10 agosto l'evento si sposta a Taranto per la prima volta In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Per la prima volta, Taranto sarà la città protagonista,  giovedì 10 agosto, scelta per ospitare l'edizione 2017 dell'evento tipico dell'estate pugliese dei vignaioli soci del Movimento Turismo del Vino Puglia "Calici di Stelle". 

I dettagli sono stati presentati in conferenza stampa a Bari, dal presidente e dal direttore del consorzio MtV, Sebastiano de Corato e Vittoria Cisonno, oltre che dal direttore del dipartimento cultura della Regione Puglia, Aldo Patruno. 

Tre sono gli itinerari da poter percorrere, che attraversano i territori enologi delle Terre del Nero di Troia, del Primitivo e del Negroamaro, partendo dai giardini di piazza Garibaldi (ore 20.30). I visitatori saranno guidati dai sommelier dell'Ais Puglia. 

Come ha dichiarato de Corato, "Questa manifestazione itinerante è mirata a valorizzare il centro storico di Taranto, trasformato per l'occasione in un contenitore di sapori, conoscenza, suoni ed emozioni, ed è anche un'occasione per conoscere i vini e vitigni della Puglia grazie ai vari percorsi che ospiteranno ben 67 aziende."

 

Letto 295 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Luglio 2017 14:38

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi66
Ieri420
Questa Sett.709
Questo Mese9712
Totale1302178

Mercoledì, 23 Agosto 2017 08:16

Chi è on line

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online