Sociale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

L'Associazione Culturale Salic'è 

mette a disposizione la propria SEDE 

per la realizzazione di manifestazioni culturali e convegni 

 

per info: 3292792189

 

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Martedì, 04 Giugno 2013 14:24

UNA PARTITA DI CALCIO CHE SALVA LA VITA

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Bella e soprattutto utile l'iniziativa, in vigore dal 4 al 12 giugno che, come affermato dall'Asl di Lecce, servirà per "Dare la certezza di una trasfusione a tutti i salentini che ne hanno bisogno". Così l’Asdovos (Associazione Salentina Donatori Volontari di Sangue) in collaborazione con il Rotary Club Lecce organizza la 9° edizione di “Un biglietto per la vita”.

Si avete compreso bene, a tutti coloro che doneranno il sangue tra il 4 e il 12 giugno presso il centro trasfusionale dell’ospedale “V. Fazzi” di Lecce verrà regalato un biglietto per la partita di calcio Lecce-Carpi del 16 giugno prossimo , partita importantissima che servirà per la promozione della squadra giallorossa in Serie B

Data la sempre maggiore difficoltà di garantire l’autosufficienza di sangue ed emocomponenti nel Salento, si vuole così sensibilizzare la gente a questa pratica che ogni anno salva migliaia di persone dalla morte certa.

Quindi cosa aspettate? Non perdete altro tempo, c'è una vita che aspetta proprio voi, correte prima a salvarla e poi allo stadio ad esultare e a godervi la vostra squadra del cuore!

 

Letto 23297 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Marzia Ianne

Laureata in "Scienza e Tecniche Psicologiche" all'Università del Salento. Da grande vorrebbe fare la psicoterapeuta o la scrittrice. Ama leggere qualsiasi cosa le capiti per le mani ma predilige i grandi classici della letteratura. Attualmente è tiratrice della squadra di carabina presso Poligono di Lecce.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi279
Ieri1050
Questa Sett.3296
Questo Mese29112
Totale936466

Giovedì, 28 Luglio 2016 06:47

Chi è on line

Abbiamo 573 visitatori e nessun utente online