Salute
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Mercoledì, 26 Marzo 2014 14:45

Ambiente e Salute: corretti stili di vita e tutela dell’ambiente come strumenti di lotta al cancro

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le Associazioni di Campi Salentina “Città Attiva 24” (nella persona del suo Presidente Dott. Gianluca Tarantino) e “Il C@ffè” (nella persona del suo Presidente Dott. Gianfranco Palmariggi), in collaborazione con la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) della Prov. di Lecce, nelle persone della Dott.ssa Marianna Burlando, psiconcologa e Membro del direttivo e della Dott.ssa Anna Lucia Rapanà, Responsabile della Consulta Femminile, organizzano la Conferenza sul tema “Ambiente e Salute: corretti stili di vita e tutela dell’ambiente come strumenti di lotta al cancro”, che si terrà a Campi Salentina sabato 29 marzo 2014, alle ore 18.00 presso la sala “Don Pietro Serio” – ex Biblioteca Comunale in Piazza Libertà.

Scopo dell’incontro sarà quello di sensibilizzare l’opinione pubblica (sempre più preoccupata di fronte all’inarrestabile aumento della mortalità per cancro nella nostra comunità cittadina) su quelle che sono le probabili cause del drammatico aumento dell’incidenza delle malattie tumorali e sull’esigenza di intervenire in maniera drastica e repentina sulle cause di tutto ciò. Ulteriore finalità della Conferenza sarà quella di promuovere l’insediamento di un “Forum permanete” in materia di ambiente e salute, aperto a tutte le istituzioni locali, alle associazioni operanti sul territorio e ad alcuni organi professionali particolarmente coinvolti su tali tematiche (in particolare l’Ordine dei Medici e l’Ordine dei Farmacisti), al fine di promuovere un confronto costante e costruttivo, che tenga sempre “accesi i riflettori” su tali tematiche e, attraverso la condivisione di idee ed esperienze, definisca un programma di intervento. In quest’ottica, saremmo onorati di avere la partecipazione della cittadinanza e degli organi di stampa  all’incontro in parola, al fine di sensibilizzare i presenti circa l’importanza della “Prevenzione Primaria” e di adeguati e corretti stili di vita (nell’ottica, per esempio, della lotta al tabagismo, dell’acquisto consapevole di prodotti di cosmesi e per la cura del corpo non contenenti sostanze potenzialmente pericolose per la salute, ecc.).

 

 

Letto 764 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi576
Ieri578
Questa Sett.4541
Questo Mese35557
Totale1262756

Giovedì, 22 Giugno 2017 20:32

Chi è on line

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online