ALIMENTAZIONE E SALUTE
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 29 Luglio 2013 23:22

AGOSTO: è tempo di…PERE!

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Come altri frutti passati in rassegna in questa rubrica, anche la pera presenta proprietà diuretiche e depurative. Con un basso apporto (35 Kcal per 100g)*, questo frutto risulta ricco di zuccheri semplici e di fibre. Queste ultime svolgono un ruolo importante nella regolazione del transito intestinale, rendendo la pera un ottimo alleato contro la stipsi. Tra le fibre fornite dalle pere, particolare rilevanza va data alle pectine, che regolano la fame (inducendo il senso di sazietà) e contribuiscono a tenere sotto controllo il livello di glicemia, regolando il passaggio del glucosio dall’intestino al sangue. Le proprietà diuretiche della pera sono invece dovute al suo elevato contenuto in potassio (127mg per 100g di prodotto edibile)* che, associato al basso apporto di sodio (2 mg per 100g di prodotto edibile)*, rende questo frutto adatto a chi soffre di ipertensione. Per il loro contenuto in acqua (circa l’87%)* le pere sono inoltre discretamente dissetanti e sono particolarmente utili nel periodo estivo perché aiutano a soddisfare il fabbisogno giornaliero di liquidi del nostro organismo. Il succo di pera è altresì depurativo e rimineralizzante, adatto quindi dopo uno sforzo intenso o dopo lo sport. La pera può essere considerata un frutto per tutti: essendo altamente digeribile può essere infatti consumata tranquillamente da anziani e bambini.

 

*Banca dati dell’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca su Almentazione e Nutrizione)

Letto 3309 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Luglio 2013 23:34

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Marina Arnesano

Marina Arnesano: Laureata in Biologia agro-alimentare e della nutrizione presso l’Università del Salento, è iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. Nel 2009 ha avviato la libera professione di Biologa Nutrizionista a Salice Salentino e si occupa dell'elaborazione di piani alimentari personalizzati per soggetti in condizioni fisiopatologiche accertate.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi1240
Ieri1136
Questa Sett.3558
Questo Mese17717
Totale1288615

Giovedì, 27 Luglio 2017 18:36

Chi è on line

Abbiamo 452 visitatori e nessun utente online