Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Mercoledì, 17 Ottobre 2018 12:42

Via al "17° corso della G.E.N. per aspiranti Guardie Zoofile Ambientali Regione Puglia"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

G.E.N., Ente del Terzo Settore che si occupa della protezione dell’ambiente, della natura, degli animali e del patrimonio zootecnico su tutto il territorio nazionale, organizza il 17° corso della G.E.N. per aspiranti Guardie Zoofile Ambientali "Regione Puglia".

Per diventare aspiranti Guardie EcoZoofile è necessario avere i requisiti richiesti dalla legge, inviare il proprio curriculum vitae e superare test psicoattitudinali.

Una volta riscontrata l'idoneità fisica per svolgere il servizio si potrà accedere ai dovuti corsi obbligatori di formazione teorica e pratica ed infine, dimostrato il lodevole impegno durante i periodi di affiancamento, l’allievo potrà ambire alla nomina di guardia previo parere favorevole del Consiglio Direttivo Nazionale.

Di seguito i corsi obbligatori

IL CORSO

Il Corso per Guardie Ecozoofile G.E.N. sarà suddiviso in 3 moduli con le seguenti materie:

I° Modulo (Safety, Antincendio) - Istruttore G.E.N: V/Isp  Sandro Rizzo

Materie: Protezione – Antinfortunistica – Prevenzione  Antincendio. Ore: 15

II° Modulo (Vigilanza Ambientale e Venatoria) - Istruttore G.E.N: Dir. Sup. Marica Garzia

Materie: Legge 152/2006, Legge 157/92, UPG E PU, atti di polizia amministrativa, Sanzioni. Ore: 15

III° Modulo (Vigilanza Zoofila, Primo soccorso) 

Materie: Diritto e legislazione veterinaria, L. 281/91 – L.R. 12/95 – L. 189/2004 – O.M.S. 3/03/2009, benessere del cane e del gatto, etologia, spettacoli viaggianti, animali selvatici e esotici, primo soccorso animali in stato di necessità, UPG E PU, atti di polizia giudiziaria e procedura penale, Sanzioni. Ore: 20

Chiunque sia interessato a far parte dell'Ente può contattare la sede più vicina alla zona di residenza  oppure inviare un e-mail con la domanda di ammissione al seguente indirizzo email.. genpuglia@gmail.com

Di seguito allegata la domanda di ammissione.

 

Chi sono le  Guardie della GEN 

G.E.N. è un Ente del Terzo Settore che si occupa della protezione dell’ambiente, della natura, degli animali e del patrimonio zootecnico su tutto il territorio nazionale. Le  Guardie della GEN affiancano gli Organi di pubblica sicurezza ed i vari Corpi di polizia dello Stato e delle Autorità Locali (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato o delle Regioni, Capitanerie di Porto, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, CRI, organi di Polizia Locale, servizi ASL ecc.) e con la loro collaborazione  provvedono alla vigilanza sull’osservanza delle leggi , regolamenti generali e locali relativi alla protezione degli animali, alla difesa del patrimonio zootecnico, faunistico ed alla tutela ambientale.

Le competenze delle Guardie non consistono  esclusivamente nella prevenzione e repressione dei reati, ma anche e soprattutto nella promozione e educazione ad un sano senso di zoofilia ed alla ecologia intesi come convinto e civile rispetto degli animali e dell’ambiente.

Le Guardie della G.E.N. che hanno acquisito i vari riconoscimenti, durante l’espletamento dei propri compiti d’Istituto sono Pubblici Ufficiali e le Leggi attuali riconoscono alle  stesse, funzioni di Polizia Giudiziaria ed Amministrativa.

Le Guardie G.E.N. inoltre, devono essere obbligatoriamente Soci Operatori della GUARDIA ECOZOOFILA NAZIONALE e garantire con impegno sottoscritto, la propria adesione ed accettazione delle norme Statutarie e del Regolamento Nazionale (senza nessuna distinzione tra il Corpo delle Guardie ed il Reparto di Protezione Civile), che ne dottrina il servizio e la rispettiva condotta.

Letto 369 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Valentina Capoccia

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi17
Ieri176
Questa Sett.1251
Questo Mese3579
Totale1488582

Sabato, 17 Novembre 2018 04:17

Chi è on line

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online