Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Giovedì, 24 Maggio 2018 11:06

GAS RADON - Killer Silenziono

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Radon è una gas nobile radioattivo naturale, che fa parte della grande famiglia delle Radiazioni Ionizzanti, che si forma come prodotto del decadimento dell’uranio naturalmente presente nel suolo.  Il radon è ritenuto un "killer silenzioso”: è un cancerogeno certo per l’uomo, ma raramente se ne parla e difficilmente si è consapevoli del rischio; esso costituisce la seconda causa di cancro al polmone dopo il fumo di tabacco.

L’esposizione a questo inquinante ha luogo negli ambienti confinati di vita e di lavoro e varia in funzione di numerosi fattori quali la natura del suolo, l’area geografica, la tipologia di edificio, l’assetto impiantistico ecc. 

L’adozione di iniziative da parte di singole Regioni, in relazione al Piano nazionale radon del Ministero della salute, favorisce l’attenzione nel nostro paese a questo importante fattore di rischio per la salute

Nella Regione Puglia è stata emanata la Legge regionale 3 novembre 2016, n. 30 "Norme in materia di riduzione dalle esposizioni alla radioattività naturale derivante dal gas 'radon' in ambiente confinato". 

Giovedì 24 maggio alle ore 18.45 presso il Centro Polifunzionale di Salice Salentino, si parlerà di questo pericoloro GAS Naturale.

L'evento, organizzato da PMItalia in collaborazione con il Comune di Salice Salentino, nasce dall'iniziativa del consigliere Avv. Marco Ligori che alla nostra redazione ha dichiarato: "l'iniziativa rientra in un percorso informativo diretto alla cittadinza, commercianti, aziende e professionisti per una maggiore comprensione del problema e per le azioni da intraprendere qualora vi fosse accertata la presenza di gas radon. E' importante conoscere gli elementi negativi che insistono nel nostro ambiente lavorativo e quotidiano al fine di non compromettere la nostra salute."

Come spiegheranno gli esperti durante il convegno, una volta accertata la presenza di Radon, si può diminuirne la pericolosità con una serie di azioni di rimedio:

- depressurizzazione del terreno;

- aerazione degli ambienti;

- aspirazione dell’aria interna specialmente in cantina;

- pressurizzazione dell’edificio;

- ventilazione forzata del vespaio (es. realizzato con l’uso di elementi tipo ‘Iglù’);

- impermeabilizzazione del pavimento;

- sigillatura di crepe e fessure di muri e pavimenti contro terra;

- isolamento di porte comunicanti con le cantine.

Letto 880 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Maggio 2018 11:29

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Sandro Rizzo

Associazione Culturale Salic'è.

Testata Giornalistica Salic'è l'Espressino Quotidiano

https://plus.google.com/107487753267520857467

www.sali-ce.it
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi110
Ieri199
Questa Sett.480
Questo Mese3417
Totale1465760

Mercoledì, 15 Agosto 2018 18:21

Chi è on line

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online