Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 13 Febbraio 2017 23:02

Terza edizione del BTM Puglia, l'assessore al turismo Capone punta alla destagionalizzazione In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

È stata presentata questa mattina la terza edizione della grande esposizione riguardante il turismo, a livello regionale. Il BTM – Business Tourism Management, nato nell’ambito del progetto “365 giorni in Puglia” si svolgerà a Lecce dal 16 al 18 febbraio 2017, nelle sale del Castello Carlo V, dove ci saranno all’incirca 100 espositori tra compagnie di trasporto aereo, navale, ed agenzie ed esperti del settore.

Il turismo è il denominatore comune che legherà questa rassegna, ideata, organizzata e promossa dall’agenzia di comunicazione PASSWORD AD, come ha ricordato l’assessore del Comune di Lecce Luigi Coclite, anche se ora occorre fare il salto di qualità. In prima persona, anche l’assessore al Turismo della Regione Puglia, Loredana Capone, ha contribuito a questo progetto per istituzionalizzarlo quest’anno a livello regionale. Nel suo intervento ha rafforzato l’idea su quanto ora sia necessario puntare sulla bellezza dei luoghi, per non offrire solo un turismo di passaggio, ma pensare anche a dei pacchetti ad hoc, che includano tutta la Puglia. Inoltre, superare la classica dicotomia del pubblico contrapposto al privato , sostenendo lo sforzo di quest’ultimo. Si crea in questo modo una rete di sinergie, per far lavorare tutte le strutture.

Gli indicatori di settore sono positivi, tant’è che nel 2015 gli arrivi sono aumentati del 5 per cento, le presenze di 3, un netto miglioramento rispetto al 2007, i flussi internazionali sono cresciuti del 60 per cento. Anche per il 2017 l’obiettivo è abbastanza chiaro: assumere un ruolo sempre più rilevante nell’interazione dinamica, per promuovere il turismo mettendo in contatto i destinatari dell’offerta con i proponenti della domanda, ed essere uno strumento di assistenza e supporto locale per le agenzie istituzionali.WhatsApp Image 2017 02 13 at 1.00.26 PM 1

A concludere, l’orgoglio dell’ideatrice e responsabile della kermesse Mary Rossi, e dell’amministratore di Password AD, Nevio D’Arpa, che sottolineano come la parola chiave di quest’anno sarà “Emozione”,  fondamentale per puntare al destagionalizzazione del turismo premendo soprattutto per la sezione Gusto del BTM 2017, che riguarda il turismo gastronomico. Il Cortile del castello Carlo V sarà lo scenario nei giorni 16-17-18 febbraio 2017, dalle ore 10 alle ore 17, di numerosi percorsi sensoriali, laboratori interattivi showcooking e conferenze. Un progetto rivolto a buyers del turismo enogastronomico e food buyers (intermediari, blogger, giornalisti, compagnie aeree, operatori turistici, tour operator).
Sarà possibile seguire live BTM Puglia su tutti i social network usando l'hashtag dedicato #BTMPuglia2017.

Letto 256 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Febbraio 2017 23:22

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi61
Ieri788
Questa Sett.4814
Questo Mese35830
Totale1263029

Venerdì, 23 Giugno 2017 02:06

Chi è on line

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online