Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 19 Agosto 2016 16:36

SONO SALENTINI I PRIMI CINQUE LIDI ITALIANI CERTIFICATI ISO 13009

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’importante attestazione è stata assegnata a cinque concessionari di lidi balneari, tutti operanti nella marina di Melendugno, in provincia di Lecce, e aderenti ad ASSOTUR

 

Melendugno (Le) – Non soltanto un vessillo ma un’importante certificazione che testimonia l’elevato standard di qualità dei servizi che vengono garantiti, puntando al loro costante mantenimento. Il tutto affinché turisti, visitatori e comunità locali possano avere sempre la certezza di trascorrere un soggiorno di alta qualità, fruibilità, accessibilità, sicurezza e rispetto dell’ambiente.

Sono questi, infatti, i requisiti occorrenti per ottenere la certificazione ISO 13009, uno standard recente e di valenza internazionale (non esiste ancora una versione in italiano recepita dall’UNI) che a differenza di altre norme (es. ISO 9001, ISO 14001) applicabili alle diverse realtà aziendali, è specifica per gli stabilimenti balneari.

L’iter di certificazione è stato avviato da ben cinque stabilimenti delle splendide Marine di Melendugno, già  “Bandiera Blu”, “Cinque Vele Legambiente”, “Bandiera Verde e Paese Green” nella classifica del Sole 24.

Si tratta di Lido La Sorgente di Torre dell’OrsoLido Li Marangi,  Lido CoibaLido San Basilio e Mora Mora Beach di San Foca, tutti associati diAssotur e operatori turistici di Salento 5 Torri.

Si tratta dei primi stabilimenti in Italia ad aver intrapreso questo importante e ambizioso percorso: “Ottenere la certificazione ISO per le imprese balneari – dichiara la Dr.ssa Colomba Casale consulente dello Studio IQ sas di Ostuni e auditor senior per valutazioni di terza parte nei sistemi aziendali certificati - significa non solo la possibilità di spendersi in termini di immagine per un importante vantaggio competitivo ma anche la possibilità di realizzare una riorganizzazione aziendale, perché di azienda a tutti gli effetti stiamo parlando, attraverso una chiara definizione dei ruoli, delle responsabilità e delle attività, dalla manutenzione alla pulizia delle spiagge, dalle attività di salvamento alla gestione del cliente”.

La certificazione ISO 13009 ha validità di 3 anni, si applica a tutte le organizzazioni pubbliche o private che erogano un servizio connesso alle spiagge ed è rilasciata da RINA SERVICES S.p.A. l’ente internazionale che fornisce i servizi di classificazione, certificazione, collaudo e ispezione (TIC Services) per garantire l'eccellenza alle organizzazioni dei settori navale, ambiente ed energia, infrastrutture, trasporti e logistica, qualità e sicurezza, agroalimentare.

Chi è ASSOTUR

Gli operatori balneari della costa Melendugnese, si sono riuniti in associazione (ASSOTUR Melendugno) con lo scopo di facilitare e rendere più accogliente il soggiorno dei turisti nel Salento, nella speranza di dare nuovo slancio all'economia della costa.

L’associazione sebbene operi dal 1996 si è riorganizzata il 26 maggio 2015 ed ha partecipato come socio fondatore alla nascita di ARTIS Puglia Sviluppo (Società consortile pubblico privata per lo sviluppo dell’industria dell’ospitalità e del comparto turistico allargato per la valorizzazione dei territori e delle produzioni agroalimentari ed artigianali qualificate della puglia)

Sono Soci tutti i concessionari demaniali della costa ricadente nell’area del Comune di Melendugno.

Letto 436 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi579
Ieri578
Questa Sett.4544
Questo Mese35560
Totale1262759

Giovedì, 22 Giugno 2017 20:35

Chi è on line

Abbiamo 242 visitatori e nessun utente online