Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Martedì, 15 Settembre 2015 07:32

Salice, primo incontro di conoscenza per costituire un comitato cittadino

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Si è svolto ieri, in data 14/09/2015 il primo incontro conoscitivo per la costituzione di un comitato cittadino, “Robin Hood”, così momentaneamente denominato, presso “La Nuova Perla del Salento” a Salice Salentino.


Massimo Tafuro, l’ideatore, ha subito precisato dinanzi al discreto numero di persone presenti, che non ha ambizioni politiche, ed ancor meno di notorietà.  Lo scopo del comitato è restituire i diritti ai cittadini, promuovendo una gestione della cosa pubblica fondata su trasparenza, informazione, controllo popolare e ritorno a forme di democrazia diretta ogni volta che le condizioni lo consentono.
L ‘idea è balenata alla sua mente, dopo la notifica della tassa per lo smaltimento dei rifiuti con cifre astronomiche. E’ stato allora che è sorta in lui la necessità di dire basta alla mala gestione dell’amministrazione, che invece di individuare soluzioni efficaci ed alternative, mette in difficoltà i lavoratori onesti. Tra i vari obiettivi e le proposte per il miglioramento della condizione di vita dei cittadini, si vuole puntare in primis su dei problemi precisi: l’illuminazione pubblica che scarseggia; la cattiva manutenzione stradale; la condizione di abbandono delle periferie; le strutture scolastiche inadeguate.
“Dobbiamo tornare a prevenire e il modo migliore per farlo è adottare un'altra idea di sviluppo che metta al centro la persone e la comunità: aggregazioni umane fondate sulla conoscenza e l'attenzione reciproca, sulla disponibilità a darsi una mano, su un profondo senso di responsabilità per tutto ciò che è bene di tutti.
Con questo comitato vorrei migliorare e dare uno slancio a questo paese. Serve del coraggio, serve un’alleanza di persone capaci e oneste” ha concluso il signor Tafuro nel discorso di presentazione, ben accolto dai presenti.
Nei prossimi giorni saranno forniti i dettagli per ulteriori incontri di conoscenza che si svolgeranno nel paese. Tutti gli interessati possono rivolgersi per chiedere informazioni.

Letto 440 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Settembre 2015 21:35

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi179
Ieri868
Questa Sett.1822
Questo Mese8205
Totale1300671

Venerdì, 18 Agosto 2017 14:30

Chi è on line

Abbiamo 119 visitatori e nessun utente online