Ambiente
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Mercoledì, 22 Maggio 2013 12:41

Ordinanza per stato di grave pericolosità per gli incendi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

L’ Ufficio Relazioni con il Pubblico comunica che il Sindaco del Comune di Salice Salentino, Dr. Giuseppe TONDO, con ORDINANZA nr. 16 del 13.05.2013, ha ordinato che nel periodo dal 15 Giugno al 15 Settembre 2013 è dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi per tutte le aree boscate, cespugliate o arborate del territorio comunale.

Chiunque avvisti un incendio è pregato di contattare i numeri: 115 (Vigili del Fuoco), 0832 - 731348 (Comando Polizia Municipale), 330-865615 (Associazione Protezione Civile) riferendo ogni utile elemento territoriale per la corretta localizzazione dell’evento.

E’, quindi, tassativamente vietato bruciare vegetazione spontanea, accendere fuochi di ogni genere usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli; usare motori, fornelli o inceneritori che producono faville o brace; tenere in esercizio fornaci e discariche incontrollate; fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa comunque creare pericolo immediato di incendio, esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d’artificio, razzi di qualsiasi tipo o altri articoli pirotecnici; parcheggiare auto con marmitta catalitica a contatto con l’erba secca, abbandonare rifiuti nei boschi ed in discariche abusive.

Tutti i proprietari e conduttori a qualsiasi titolo, gli affittuari di fondi rustici, di terreni coltivati o a riposo, incolti, in stato di abbandono, gestori di aree di qualsiasi natura e loro pertinenze, entro il 31 Maggio 2013 sono obbligati ad eseguire le necessarie opere di difesa passiva di prevenzione antincendio, mediante la pulizia dei siti, provvedendo alla rimozione di erba secca, sterpaglie, residui di vegetazione e ogni altro materiale infiammabile dai cigli stradali, banchine prospicienti, canali, scoline, inoltre, hanno l’obbligo di realizzare fasce protettive prive di vegetazione lungo tutto il perimetro del proprio fondo, al fine di evitare che eventuali incendi possano propagarsi alle aree circostanti e/o confinanti. I conduttori dei campi a coltura cerealicola a conclusione delle operazioni di mietitrebbiatura, devono prontamente e contestualmente praticare una fascia protettiva per una larghezza continua di almeno quindici metri sgombra da ogni residuo di vegetazione, tale da assicurare che il fuoco non si propaghi alle aree circostanti e/o confinanti.

Chi intende avvalersi della pratica di accensione dovrà comunicarlo preventivamente al Comando della Polizia Municipale.

Le trasgressioni ai divieti e prescrizioni previste dall’art. 2 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale nr. 195 del 26.03.2013, saranno punite, a norma dell’art. 10, c. 5,6,7,8 della Legge nr. 353 del 21.11.2000, con una sanzione amministrativa consistente nel pagamento di una somma pari ad un minimo di € 1.032,91 fino ad un massimo di € 10.329,14

 

 

Letto 712 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi274
Ieri779
Questa Sett.2352
Questo Mese8864
Totale1319330

Venerdì, 22 Settembre 2017 08:20

Chi è on line

Abbiamo 294 visitatori e nessun utente online